REGIONE MARCHE EMERGENZA COVID 19 - 201 MILIONI DI EURO PER IMPRESE E FAMIGLIE
Beneficiari:
Imprese e famiglie della Regione Marche.
Scadenza:
Domande presentabili fino ad esaurimento fondi.
Categoria:
Agricoltura,Artigianato,Commercio,Industria,Turismo
Stato di Occupazione:
Tutti
Misura del Contributo:
Contributi a fondo perduto
Descrizione:

Descrizione

Regione Marche Emergenza Covid 19 - 201 Milioni di Euro per Imprese e Famiglie

“Misure straordinarie ed urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse alla emergenza epidemiologica da Covid 19 per la ripartenza della Regione Marche”


Interventi ammessi

Importanti novità per imprese e famiglie della Regione Marche.

La Giunta Regionale il 15 maggio 2020 ha approvato il Rendiconto 2019 e a seguire le “Misure straordinarie ed urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse alla emergenza epidemiologica da Covid 19 per la ripartenza della Regione Marche”.

Vengono stanziati 201 milioni di Euro complessivi per sostenere le imprese e le famiglie della Regione che stanno fronteggiando l'Emegenza Covid 19.

 

GUARDA IL VIDEO COMPLETO DELL'INTERVISTA ALL'AMMINISTRATORE UNICO DELL'AGENZIA DI SVILUPPO REGIONE MARCHE (SVIM - SVILUPPO MARCHE SPA)

 

Quali sono le principali linee di intervento?

1) 56,3 milioni per contributi una tantum ed a fondo perduto a famiglie ed imprese

2) 42,7 milioni, per interventi di investimento (a titolo esemplificativo e non esaustivo: manutenzioni ordinarie e straordinarie, adeguamenti, acquisto dispositivi sicurezza Covid per aziende di ogni tipo, anche bar, ristoranti, strutture ricettive), con contributi una tantum ed a fondo perduto, connessi alla ripartenza del sistema economico e produttivo colpito dagli effetti diretti ed indiretti del virus Covid 19.

3) 97 milioni di euro finalizzati ad interventi diretti a sostenere il sistema economico colpito e danneggiato dal Covid 19.

  • contributo una tantum a nuclei familiari che a causa del lockdown nel periodo dello stesso abbiano visto azzerate e/o ridotte del 50% le entrate e in base all’ISEE;
  • contributo a fondo perduto per affitti passivi di cittadini ed imprese;
  • contributo a fondo perduto per bar, ristoranti, strutture ricettive;
  • contributo a fondo perduto per attività commerciali, bar, ristoranti, strutture ricettive delle Aree Interne;
  • contributo a fondo perduto imprese sociali di servizi alla persona;
  • contributo a fondo perduto per onlus;
  • contributo a fondo perduto per settori agricoltura e zootecnia più in crisi;
  • contributo a fondo perduto per scuole paritarie;
  • contributo a fondo perduto per settore comunicazione stampa, radio e tv;
  • contributo a fondo perduto per aziende tpl;
  • contributo a fondo perduto settore pesca;
  • contributo a fondo perduto per acquisto dispositivi sicurezza Covid per aziende di ogni tipo;
  • contributo a fondo perduto famiglie con disabili;
  • contributo a fondo perduto per attività di acconciatore, estetista.

Gli interventi saranno urgenti, è necessario che le risorse vengano trasmesse con la massima priorità ad imprese e famiglie.

Il sistema di accesso che sarà il più rapido possibile anche attraverso il meccanismo della autocertificazione (ai sensi degli artt. 46 e 47 DPR n. 445/2000).

 

RIMANI AGGIORNATO, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER AVERE AGGIORNAMENTI COSTANTI RIGUARDO ALLE VARIE LINEE DI CONTRIBUTO CHE VERRANNO ATTIVATE

TI INFORMEREMO SU TUTTE LE NOVITA' PRESENTI E LE MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER


 

Contributi Marche ® All Rights Reserved - Tel: 0722.36.25.33 -per le province di PESARO - ANCONA - MACERATA - ASCOL I - FERMO - P.I. 02404840411