CONTRIBUTI TURISMO MARCHE : A FONDO PERDUTO FINO A 8.000€ PER GLI OPERATORI TURISTICI
Beneficiari:
Attività che operano nel settore del Turismo (vedi dettaglio sotto).
Scadenza:
Domande presentabili fino ad esaurimento fondi.
Categoria:
Turismo
Stato di Occupazione:
Tutti
Misura del Contributo:
Contributi a fondo perduto fino ad euro 8.000
Interventi ammessi:
Esercizio di attività connessa al turismo nel territorio della Regione Marche.
Descrizione:

Descrizione

Sostegno agli operatori del settore turismo REGIONE MARCHE

Misure urgenti per l’economia, il lavoro e il welfare per la ripartenza della Regione Marche

10.500.000 Euro Dalla Regione Marche per il sostegno al Turismo Regionale

 

L’agevolazione è rivolta al sostegno a tutti gli operatori del Turismo e alla loro ripartenza connessa alla emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.  

È già possibile inviare la richiesta di contributo, verranno accettate le domande in ordine cronologico.

Controlla se la tua attività rientra tra quelle sotto elencate.


Beneficiario

Possono accedere al Contributo a Fondo Perduto:

 

- Alberghi e Residence (4 o 5 stelle)

- Alberghi e Residence (3 stelle) e alberghi diffusi

- Alberghi e Residence (1 o 2 stelle)

- Country House e residenze d’epoca extralberghiere

- Case e appartamenti per vacanze

- Affittacamere in forma d’impresa

- Campeggi

- Villaggi turistici

- Stabilimenti balneari

- Strutture extralberghiere di cui all’art 22,

- Particolari attività turistiche di cui art. 30

- Agenzie di viaggio

- Operatori turistici dell’incoming

- Professioni turistiche iscritte all’albo regionale esercitate con P. IVA

- Sale da ballo e Discoteche

- Attività di intrattenimento (Ateco 93.29.90)

- Bed & Breakfast

- Affittacamere non in forma di impresa

- Professioni di guide a accompagnatori senza P. IVA, iscritte ad albo regionale e senza ulteriore attività lavorativa

Le Categorie di Codici Ateco ammissibili:

- 55.1 Alberghi e strutture simili

- 55.20.10 Villaggi turistici

- 55.20.20 Ostelli della gioventù

- 55.20.30 Rifugi di montagna

- 55.20.51 Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence

- 55.20.52 Attività di alloggio connesse alle aziende agricole

- 55.3 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte

- 93.29.20 Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali

- 93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici

- 55.23.6 Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero

- 79.11.0 Attività delle agenzie di viaggio

- 79.12 Attività dei tour operator

- 79.90.2 Attività delle guide e degli accompagnatori turistici

- 93.29.1 Discoteche, sale da ballo night-club e simili

- 93.29.90 Attività di intrattenimento


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributo una tantum di importo fisso, diverso per categoria di attività e caratteristiche, secondo le fasce:

- Contributo minimo di 500,00 euro

- Contributo massimo di € 8.000,00.

Importo massimo stanziato: € 10.500.000


Scadenza

Quali sono i termini previsti per la presentazione delle domande di agevolazione?

Presentazione domande: dal 17/06/2020.

Domande presentabili fino ad esaurimento fondi.

Le domande presentate verranno istruite in ordine cronologico di arrivo.


Interventi ammessi

Come presentare la domanda?

Domanda su apposita piattaforma regionale per l'ottenimento di un contributo fisso, distinto per fasce, da liquidare in seguito a sottoscrizione di autocertificazione già predisposta in piattaforma, attestante sede nelle Marche regolarità e requisiti specifici minimi per misura; le domande presentate verranno istruite in ordine cronologico di arrivo.

Scopri se la tua struttura ricettiva può accedere a questa agevolazione

 

Contributi Marche ® All Rights Reserved - Tel: 0722.36.25.33 -per le province di PESARO - ANCONA - MACERATA - ASCOL I - FERMO - P.I. 02404840411