MICROCREDITO REGIONE MARCHE CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO
Beneficiari:
Sono beneficiari del bando le piccole e medie imprese della Regione Marche iscritti nel Registro della Camera di Commercio.
Scadenza:
Domande presentabili fino al 31 dicembre 2020.
Categoria:
Agricoltura,Artigianato,Commercio,Industria,Turismo
Stato di Occupazione:
Tutti
Misura del Contributo:
Voucher di contributo.
Interventi ammessi:
Spese per sostenere progetti di avvio o sviluppo della propria attività.
Descrizione:

Descrizione

Regione Marche Bando Microcredito

Camera di Commercio Regione Marche Iniziativa volta a sostenere le micro e piccole imprese del territorio che nella fase di avvio o sviluppo di una attività imprenditoriale


Beneficiario

A chi si rivolge il Bando ?

Sono beneficiari del bando le piccole e medie imprese della Regione Marche iscritti nel Registro della Camera di Commercio.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste dal bando?

Contributi a fondo perduto in forma fissa pari ad euro 700 per ogni impresa richiedente.

Il contributo è concesso in unica soluzione a seguito dell'avvenuta erogazione del microcredito e a termine dell'istruttoria avviata su presentazione dei documenti di rendicontazione dell'impresa.
Il contributo è erogato al netto delle ritenute di legge tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato dal beneficiario.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di agevolazione?

Domande presentabili fino al 31 dicembre 2020.


Interventi ammessi

Quali sono le spese ammissibili?

Il bando Microcredito della Regione Marche è diretto a sostenere micro e piccole imprese per contrastare la difficoltà di accedere al credito per sostenere progetti di avvio o sviluppo della propria attività.

Sono in dettaglio spese ammissibili quelle sostenute:

a) all'acquisto di beni, ivi incluse le materie prime necessarie alla produzione di beni o servizi e le merci destinate alla rivendita, o di servizi strumentali all'attività svolta, compreso il pagamento dei canoni delle operazioni di leasing e il pagamento delle spese connesse alla sottoscrizione di polizze assicurative. I finanziamenti possono essere concessi anche nella forma di microleasing finanziario;
b) alla retribuzione di nuovi dipendenti o soci lavoratori;
c) al pagamento di corsi di formazione volti ad elevare la qualità professionale e le capacità tecniche e gestionali, dell'imprenditore e dei relativi dipendenti; i finanziamenti concessi alle società di persone e alle società cooperative possono essere destinati anche a consentire la partecipazione a corsi di formazione da parte dei soci.


Sono ammesse a contributo le domande delle imprese per finanziamenti approvati ed erogati dal 23 marzo 2020 al 31 dicembre 2020.
I finanziamenti di cui al punto precedente dovranno avere un importo minimo di almeno Euro 5.000,00.

Contributi Marche ® All Rights Reserved - Tel: 0722.36.25.33 -per le province di PESARO - ANCONA - MACERATA - ASCOL I - FERMO - P.I. 02404840411